Apollo 16 Banner

A piazza della Cancelleria come sulla Luna

Downloaded from Museo Civico di Rovereto News Archive
Dated 1 October 2008


Text in Italian:

La replica del veicolo lunare LRV che, nel 1971, si avventurò per primo sulla Luna, è esposta nei giorni 4-5 Novembre a Palazzo della Cancelleria, a Roma, nell’ambito dell’annuale rassegna scientifica H2Roma. Realizzato dalla divisione Tyre Machinery del gruppo Marangoni (Marangoni Meccanica SpA) nell’ambito di un programma di collaborazione triennale con il Museo Civico di Rovereto su varie linee di ricerca relative al settore della robotica, della sensoristica, dell’automazione applicata anche alle tematiche naturali e delle nuove tecnologie di comunicazione, il Lunar Roving Vehicle replica by Marangoni è stato realizzati per fini didattici dai tecnici Marangoni sulla materiale tecnico e fotografico forniti direttamente dalla NASA e ha richiesto una speciale ricerca documentale e scientifica per armonizzare le informazioni ed alla ridefinizione di un progetto completo.

Concepito con tecnologie che risalivano alla fine degli Anni Cinquanta, negli anni seguenti il Lunar Roving Vehicle si è rivelato una miniera di soluzioni e di concetti validi ed in ogni caso interessanti che possono essere ancora oggi riferimento per lo sviluppo di nuove tecnologie. I suoi quattro motori elettrici inseriti all’interno di ciascuna ruota ne fanno, ad esempio, una sorta di veicolo a basso impatto ambientale “ante-litteram”.

Text in English (from Google Translate):

Replication of the LRV lunar vehicle that in 1971, ventured first to the moon, is exposed on days 4-5 November (2008) in the Palace of the Chancellery in Rome as part of the annual review scientific H2Roma. Powered by the division of the Marangoni Tire Machinery (Marangoni Meccanica SpA) in a three-year program of collaboration with the Museo Civico di Rovereto on several lines of research related to the field of robotics, sensors, automation also apply to issues of natural and new communication technologies, the Lunar Roving Vehicle replication by Marangoni has been developed for teaching purposes by engineers on the Marangoni technical and photographic material provided directly by NASA and requested a special documentary research and scientific information and to harmonize the definition of a complete project. 

Designed with technology dating from the end of the Fifties, in the years following the Lunar Roving Vehicle has been a wealth of options and concepts are valid and in any case that may be still interesting reference for the development of new technologies. Its four electric motors placed inside each wheel make, for example, a kind of vehicle with low environmental impact "ante-litteram".

ALSJ Editor's note:  A search of the web indicates that the Latin expression "ante-litteram" is often translated as "before its time", which certainly makes sense in this context.